Recensione Huawei Ascend G330

RSS
Huawei Ascend G330

Aiutaci a classificare Huawei Ascend G330

Cliccando sui tag ci aiuterai a classificare il contenuto di questa pagina ed a proporti in futuro altro sui temi di tuo interesse.

Rete e connessioni

Il Huawei G330 è uno smartphone  GSM quadriband che propone una connettività dati GPRS/EDGE (fino a 118,4 Kbit/s in UL e fino a 236,8 Kbit/s in DL) ma soprattutto UMTS/HSPA (fino a 7.2 Mbps in HSDPA e fino a 5.76 Mbps in HSUPA).  Non mancano le utili funzionalità di Tethering USB ed Hotspot Wi-Fi ed un buon comportamento in wireless, tramite il Bluetooth nella versione 2.1 + A2DP stereo e Wi-Fi n.

 

Design e dotazione

Gradevole nell’aspetto seppur non particolarmente raffinato, questo modello presenta dei  discreti materiali. Nella parte alta troviamo il tasto di accensione/blocco ed il connettore da 3,5 mm per le cuffie, mentre sul lato sinistro abbiamo i tasti volume. In basso il connettore microUSB e sul retro l’altoparlante, la Fotocamera principale ed il relativo Led Flash. Per l’uso basta una SIM standard, peccato che sia necessario rimuovere la batteria per poterla inserire, così  come accade anche per la microSD. Il supporto alle memorie esterne consente di espandere la memoria interna pari a complessivi 4GB, dei quali però solo 2GB per l’utente. Il display è un TFT Capacitivo da 4 pollici e dimostra una reattività del touchscreen abbastanza soddisfacente. Grazie ai 16.000.000 di colori ed alla risoluzione di 800x480 pixel, garantisce una discreta resa, anche se con troppa luce la leggibilità cala notevolmente. Non sembra il più comodo degli smartphone da maneggiare per le sue dimensioni pari a complessivi 122,5x62,6x11,2 mm, anche perchè pesa 130 grammi, ad ogni modo resta maneggevole quanto basta per essere apprezzato.

Il Processore del G330 è un Qualcomm DualCore da 1 Ghz che si appoggia a 512 MB di RAM garantendo così stabilità e velocità nell’utilizzo generale. La sua autonomia, imputabile alla batteria da 1500 mAh, fatica ad arrivare ad un ciclo di 24 ore se non si utilizza il risparmio energetico, ma consente di concludere senza particolari problemi una giornata lavorativa. Nulla da obiettare anche sui sensori presenti, ovvero quello di prossimità,  di luminosità e l’accellerometro, che lavorano correttamente. Per comporre SMS,MMS,E-Mail o qualunque altra cosa, abbiamo a disposizione una virtualkey, che di default è quella Huawei come nell’Ascend P1. E’ comunque possibile scegliere di cambiarla con quella Android all’occorrenza, unica pecca è che anche su questo modello, questa si presenta con tasti piccolini, rendendosi un pò scomoda nell’utilizzo. In compenso il feedback aptico è risultato piuttosto forte! 

 

Funzionalità principali

In questo modello troviamo un Sistema Operativo  Android 4.0.4 con tutti i vantaggi del caso. Abbastanza buone sia la ricezione del segnale che la qualità acustica in conversazione, nonché le performance  nella navigazione Web o GPS. Il browser non è risultato però velocissimo, ad ogni modo validi sia il multitouch, seppur con qualche piccolo occasionale delay, che l’accellerometro, non immediatissimo nella reattività. Peccato manchi il Flash Player. Nella navigazione satellitare, abbiamo un fix abbastanza rapido, però si è notato un consumo leggermente superiore alla media nell’utilizzo di tale funzionalità. Uno dei pregi di questo modello è la presenza di un Led di Notifica posto a destra sopra il display, vicino alla Fotocamera secondaria, nonostante la quale però non vi è ancora una volta il supporto alle videochiamate standard. Ad ogni modo il Flash presente sul retro, potrà fungere anche da Torcia, grazie all’apposita applicazione preinstallata.

Comodi gli attivatori rapidi nella barra delle notifiche e la possibilità di scegliere tra 3 temi per personalizzare l’interfaccia, oltre alle ‘classiche’ personalizzazioni disponibili su Android tramite sfondi e widgets nelle multiple homescreen. Peccato che rispetto al P1, non ci sia la possibilità di settare l’interfaccia 3D! Pizzicando il display, come in altri modelli, si possono modificare le  homescreen, aggiungendole (al massimo 7), togliendole o scambiandole di posizione.  E’ inoltre possibile settare qualunque di esse come home di default indipendentemente dalla pozione.

 

Intrattenimento e multimedia

Non è male neanche la parte multimediale che vede nel G330 caratteristiche di tutto rispetto, a partire dalla Fotocamera posteriore da 5 megapixel provvista di un discreto Led Flash, limitata però alla realizzazione di video solo fino a 640x480 pixel. Il player di default non gestisce nativamente i formati Divx ma in compenso la qualità nell’ascolto musicale, possibile tramite la semplice Radio FM  o il Player è risultata soddisfacente, vista l’enfasi che riescono ad avere i bassi pur mancando un equalizzatore. In fine, non si è comportato male nemmeno nel gioco, consentendo di far girare anche titoli più impegnativi.

I commenti su Huawei

  1. Huawei Ascend Y520
    giorgio ha scritto:
    Ho acquistato ascend y520 ma quando lo collego al pc non trovo le cartelle, abituato al mio...
    sul cellulare Huawei Ascend Y520
  2. Huawei Ascend G330
    Giuseppe Bartolotta ha scritto:
    O comperato un cellulare huawei e dopo una settimana mi si guasta e oggi a un mese una settimana
    sul cellulare Huawei Ascend G330
  3. Huawei Ascend G330
    p. costa ha scritto:
    Ciao andrea ho cercato il Blackberry Z10 ma li hanno gia venduti, devo forse aspettare l'uscita del...
    sul cellulare Huawei Ascend G330
  4. Huawei Ascend D2
    caterina ha scritto:
    Iphone 6 esteticamente identico a tutti gli altri iphone, piuttosto questo huawei il clone uscito...
    sul cellulare Huawei Ascend D2
  5. Huawei Ascend D2
    febbraro ha scritto:
    Chiaro, uno smartphone presentato un anno e mezzo fa ha evidentemente copiato da uno uscito il mese...
    sul cellulare Huawei Ascend D2
  6. Huawei Ascend D2
    gennaro ha scritto:
    Noni piace perche a copiato tutto dal ipohone 6 io non me lo comprerei
    sul cellulare Huawei Ascend D2


Approfondimenti


Marche dei Cellulari

Altre marche...